Si tratta di un’iniziativa che si inquadra nell’ambito della nuova campagna di sensibilizzazione sull’affidamento familiare, promossa nel 2017 dal Comune di Trieste tramite il Gruppo Affidi, con la collaborazione del partner consolidato ANFAA – Associazione nazionale famiglie adottive e affidatarie – Sezione di Trieste.
Le altre iniziative hanno riguardato la distribuzione del pane, da parte di numerosi panifici triestini, in sacchetti speciali, stampati con i riferimenti del Gruppo affidi al fine di sensibilizzare la comunità locale sulle tematiche della solidarietà fra le famiglie e dell’accoglienza di minori che si trovano in situazioni di disagio educativo e relazionale, e la proiezione, nell’agosto 2017, all’interno della rassegna cinematografica di Trieste Estate 2017, del film Il ragazzo con la bicicletta dei fratelli Dardenne, vincitore del Gran Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes 2011.

L’evento di sabato 21 p.v. vuol essere un ulteriore momento di informazione e di riflessione sul tema, veicolato da alcune attività artistiche e ludiche che saranno proposte en plein air, in pieno centro cittadino, per catturare l’attenzione dei cittadini e stimolare il loro interesse verso questa tematica: oltre al gazebo informativo, l’Associazione Scout C.N.G.E.I e i clown dottori del Gruppo Azione Umanitaria cureranno l’animazione e l’intrattenimento dei bambini, alle 17.00 si esibiranno ballerine e ballerini dell’Accademia Danza Trieste, e infine, alle 17.30 circa, il complesso bandistico “Arcobaleno” diretto dal Maestro Erik Zerjal proporrà un originale repertorio musicale.

Allla manifestazione interverrà l’Assessore Carlo Grilli.

Le esibizioni, in caso di maltempo, si terranno all’interno della Galleria Tergesteo.

Locandina [.pdf]