L’ARTE DI VIVERE TRA RISCHI E OPPORTUNITA’

Un ciclo di sette conferenze per l’approfondimento  di tematiche sociali più emergenti promosso dall’associazione “In Prospettiva”, con il Patrocinio della Regione F.V.G. ed il sostegno del Comune di Trieste.
Il sesto appuntamento, dal titolo “Condominio rischi e tutele: chi paga i danni?”, avrà luogo il 21 marzo 2018, alle ore 16.30, nel prestigioso Auditorium Salone degli Incanti (ex Pescheria), con ingresso libero e gratuito.
Nell’ottica della promozione della qualità della vita e del benessere sociale,  ovvero la finalità dell’associazione,  prosegue l’azione unitaria integrata di professionisti che mettono a disposizione della cittadinanza le proprie competenze, fornendo le informazioni utili per affrontare adeguatamente le criticità della vita quotidiana.
L’incontro in programma mercoledì prossimo riguarderà il problema dei danni condominiali e di come affrontarli tanto nel caso in cui ci troviamo ad essere responsabili del sinistro quanto nel caso in cui ne siamo vittime.
Il tema è di grande attualità e ci riguarda da vicino. Le liti relativi a problemi condominiali sono tra le più frequenti in Italia ed una buona conoscenza di come prevenirle, come dirimerle e come tutelarci ancor prima che il problema sorga può evitarci conseguenze economiche più serie, oltre che un dispendio di tempo ed energia evitabili con una gestione accorta. Ne parleranno da un punto di vista tecnico, assicurativo e legale relatori di indubbia competenza ed esperienza.
Verrà esaminato il problema del danno sia a parti comuni che a parti private tanto dal punto di vista dell’autore quanto della vittima, approfondendo la questione della responsabilità civile verso gli stessi condomini, correlato agli obblighi di custodia gravanti sullo stesso ente condominiale.
Saranno illustrate le cautele da adottare per prevenire i rischi di dovere affrontare notevoli esborsi in caso di sinistro (ad esempio attraverso idonee coperture assicurative) nonché come affrontare l’evento nel momento in cui  si è verificato: a chi dobbiamo rivolgerci, quale documentazione è necessaria e soprattutto come dobbiamo operare nell’immediatezza. Ed ancora, come si giunge all’accertamento delle responsabilità, alla quantificazione del danno  e così del risarcimento.
I lavori si apriranno con una premessa della dott.ssa Anna Amati, presidente dell’associazione “In Prospettiva”, quindi parleranno Francesco CATALANO, referente provinciale dell’AIAC (Associazione Italiana Amministratori di Condominio), Lucio COPULETTI, agente di Trieste Servizi Assicurativi, Giorgio SELOVIN, perito assicurativo, Edlira BEQIRI, patrocinatore stragiudiziale – Centro Sinistri Condivisi, Tatiana NICOLAOU, avvocato
Al termine gli esperti risponderanno alle domande del pubblico.

  • Programma [pdf]