Al fine di evitare lunghe code allo sportello di Via Mazzini 25,  quali quelle verificatesi venerdì 1° dicembre 2017 per l’avvio della misura nazionale denominata REI, si informano coloro che al momento beneficiano della misura di sostegno al reddito MIA/SIA che non è necessario affrettarsi a presentare domanda di REI in questo momento, perché continueranno in ogni caso  a percepire la precedente misura.

La MIA è stata infatti prorogata d’ufficio di 6 mesi per tutti coloro che ne risultavano beneficiari nel bimestre settembre/ottobre 2017.

Si precisa che il REI non è un beneficio aggiuntivo alle misure MIA/SIA, ma eventualmente sostitutivo della SIA.

Si informa altresì che chi farà domanda di REI, se in possesso dei requisiti richiesti, percepirà la REI FVG e non percepirà più la MIA.

Un tanto per opportuna informazione, al fine di evitare inutili disagi ai cittadini richiedenti e sovraccarico di lavoro agli operatori con conseguenti rallentamenti nell’evasione delle pratiche.