Hanno preso servizio il giorno 13 novembre 2017, accolti dall’Assessore alle Politiche Sociali Carlo Grilli nella sede dell’Assessorato in Via Mazzini 25, i 18 volontari di Servizio Civile Nazionale risultati vincitori della selezioni svolte nello scorso mese di luglio dal Comune di Trieste per i 2 progetti che saranno attivati per l’annualità 2017/2018.

Per 12 mesi, i volontari saranno impegnati in 2 progetti rivolti a persone o famiglie fragili accolte nelle strutture residenziali del Comune o seguite dal Servizio Sociale.

Nello specifico i 10 giovani coinvolti nel progetto “Un giovane per amico” saranno impegnati ad accompagnare nella quotidianità le famiglie e le persone in difficoltà in carico al Servizio Sociale del Comune o ospitate presso i Condomini Solidali e il CAD-Centro di Assistenza domiciliare di Opicina . La loro attività si svolgerà sul territorio cittadino in affiancamento agli operatori professionali; fra i loro compiti, anche l’accompagnamento di bambini e persone alle varie destinazioni previste dal progetto (scuola, ricreatorio, oratorio, associazioni sportive, centro diurno, ecc) e ad eventi pubblici, gite e spettacoli e in altre attività di animazione che si svolgono presso i Centri Diurni comunali .

Gli 8 giovani partecipanti al progetto “ SOS-tienimi” saranno invece prevalentemente coinvolti in attività di animazione e di socializzazione all’interno delle strutture residenziali del Comune Centro per l’Anziano, Residenza Gregoretti e Residenza Campanelle. I volontari parteciperanno attivamente alle attività svolte all’interno delle strutture e alle varie attività a livello cittadino o territoriale che coinvolgono costantemente nel corso dell’anno gli ospiti delle strutture comunali. Si tratta di attività che favoriscono il benessere degli utenti e rispondono ad alcuni bisogni fondamentali per l’equilibrio della persona, quali il bisogno cognitivo, relazionale, associativo, di autorealizzazione.